Announcement: La mastoplastica additiva Roma? Come scegliere il chirurgo?

mastoplastica additiva RomaCome scegliere il chirurgo giusto per la tua mastoplastica additiva Roma.

Se sei finito su questa pagina quasi sicuramente stavi cercando informazioni su una mastoplastica additiva a Roma. Probabilmente ti interessano informazioni generiche come i costi da sostenere e quindi i prezzi mastoplastica additiva Roma, immagini relative a mastoplastica additiva prima e dopo e all’eventuale post operatorio, al possibile dolore e alle possibili complicanze. E ancora informazioni relative alla mastoplastica additiva sottomuscolare e a quella che invece pone le protesi al di sopra dei muscoli.

Insomma ci possono essere moltissime domande relative alla mastoplastica additiva e probabilmente sei qui per trovare una risposta a queste domande. Giusto?

Io mi chiamo Marika e mi sono sottoposta a ben tre interventi di mastoplastica additiva Roma. Questo sia perchè Roma è la mia città e sia perchè, purtroppo, le prima due volte le cose non sono andate affatto bene. Anche io ero ben informata sull’operazione di mastoplastica additiva prima di mettermi nelle mani di un chirurgo estetico che avevo scelto su internet e di cui avevo letto un gran bene. Purtroppo però non sempre ci possiamo fidare di quello che leggiamo su internet e nel mio caso essermi fidata mi è costato molto ma molto caro. Oltre al danno fisico anche quello psicologico e oggi c’è una causa in corso quindi non posso ne voglio fare nomi. Tra l’altro non è certamente questo il motivo per cui ho creato il qui presente sito chiamandolo mastoplastica additiva Roma. Il motivo che mi ha spinta ha creare un blog come questo è quello di evitare ad altre donne il calvario che ho passato io. Dopo due interventi mal riusciti se non avessi finalmente trovato un chirurgo competente e bravo chissà dove mi troverei adesso ed in che condizioni. Tra i tanti chirurghi estetici roma purtroppo ce ne sono tanti che non valgono nulla e che anzi potrebbero crearvi danni irreparabili. Lasciate perdere le recensioni sul web perchè vi assicuro che il 90% di queste recensioni sono false e commissionate dai chirurghi stessi. Se si considera poi che la mastoplastica è l’intervento di chirurgia estetica più richiesto al mondo potete capire benissimo come le recensioni inerenti la mastoplastica additiva Roma siano manipolate ad arte da chirurghi senza scrupoli e valori morali solo per ottenere il massimo profitto possibile. Moltissime sono le donne che cercano ogni giorno su internet frasi come “mastoplastica additiva costo” etc ma francamente io quando si tratta di interventi di chirurgia estetica non baderei a spese. Altra cosa molto importante, che è un errore molto comune fatto da tantissime donne, è credere che più si spende e più vale il chirurgo che ci opere. Ragazze non fatevi incantare da nomi celebri e da cifre da capogiro. E’ stato proprio a causa di questo errore che la mia vita si stava spegnendo sotto i ferri e che quando mi sono svegliata avevo un seno orrendo e totalmente diverso da quello che avevo concordato col chirurgo. Se siete alla ricerca di un buon chirurgo per una mastoplastica additiva Roma vi consiglio di fidarvi del vostro istinto. Cercate chirurghi umani e non macchine robotizzate per cui sarete solamente dei numeri. Ecco qui la pagina wikipedia sulla mastoplastica additiva che vi darà maggiori informazioni relative a questo intervento e spero la troverete utile.

La mastoplastica Roma non è una cosa semplice anche perchè tra tanti nomi è difficile scegliere. Considerando però che non ho creato questo blog per fare pubblicità a un chirurgo piuttosto che un altro non farò il nome del mio attuale chirurgo (quello che mi ha letteralmente salvata) su questo blog ma se proprio lo volete sapere potete lasciare un commento al blog e ve lo invierò privatamente.

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - June 1, 2013 at 12:18 pm

Categories: Mastoplastica additiva Roma   Tags:

Rifarsi il seno non è uno scherzo

mastoplastica roma prima dopoPurtoppo è un luogo comune piuttosto sciocco ma ricorrente quello di credere che se una cosa la fanno tutti essa sia facile e abbia poche complicazioni. Questo è stato anche il destino delle chirurgia estetica ed in particolare dell’intervento di mastoplastica additiva che l’intervento di chirurgia estetica più richiesto da noi donne. Insomma per farla breve, molte donne credono che rifarsi il seno sia un autentica passeggiata. E lo credono perchè oggi, nella società occidentale, pare che almeno una donna su 3 si sia rifatta il seno o abbia intenzione di rifarselo a breve. Parliamo dunque di numeri davvero impressionanti che rappresentano una vera fortuna per i chirurghi plastici di tutto il mondo.

Fatto stà però che le cose non sono esattamente come alcuni media e i giornali vogliono dipingerle e spesso noi donne sottovalutiamo la questione mastoplastica in una maniera impressionante. Il fatto che molte delle nostre amiche si siano rifatte il seno o magari ne parlano come se si trattasse di una vacanza a Sharm non dove indurci in errore. Si tratta pur sempre di un intervento di chirurgia estetica ed anche se oggi le tecniche ed i materiali utilizzati si sono enormemente evoluti il rischio che qualcosa vada storto esiste eccome. Del resto io per prima, come ho già scritto in precedenza, ho dovuto sopportare le conseguenze fisiche e psicologiche legate ad un intervento di mastoplastica addittiva fatto a Roma e decisamente mal riuscito.

Quella che è stata la mia storia viene attualmente discussa in tribunale e sono certa che vincerò la causa ma non è questa la ragione del mio articolo di oggi.

Se scrivo queste parole è solo per ricordare a tutte le donne che fare un intervento di mastoplastica additiva Roma o in qualsivoglia altra città d’Italia comporta dei rischi e delle complicanze piuttosto serie quindi prima di prendere una decisione come quella di rifarci il seno dovremmo essere consapevoli di questa cosa ma anche ben motivate a sostenere l’intervento. Si tratta di un intervento di chirurgia estetica vero e proprio e presenta le stesse possibili complicanze di una rinoplastica, di una liposuzione o di tantissimi altri interventi del genere.

Altra cosa da tenere bene in conto è che noi donne siamo particolarmente esigenti per quel che riguarda i nostri seni e quindi sono tantissime quelle di noi che non essendo soddisfatte del risultato decidono di operarsi nuovamente al seno. Ecco perchè sono sempre di più le donne che cercano tecniche miniinvasive o alternative (la cosidetta mastoplastica senza bisturi) che tuttavia, a mio avviso, non sono ancora all’altezza della metodologia tradizionale (quella che prevede i bisturi e l’anestesia totale).

Be the first to comment - What do you think?
Posted by admin - June 11, 2013 at 5:39 pm

Categories: Mastoplastica additiva Roma   Tags: